mercoledì 21 maggio 2014

Torta "Tribute to Michael Jackson"

La scorsa settimana è stata da esaurimento... alzata alle 6:45 e a letto alle 00:30 tutti i giorni, e ogni giorno era una lunga lista di cose da fare in aggiunta a casa-lavoro-bambina! Il weekend non è stato da meno, ma ricco di soddisfazione grazie a questa torta!!

Due settimane fa la mia responsabile mi chiede se ero disposta a prepararle la torta per la comunione della sua secondogenita. Immagini di calici o affini, o al limite Violetta, si affacciavano nella mia mente, quando mi butta lì: "Però il tema sarebbe Michael Jackson, perchè lei fa hip-hop ed è una sua fan sfegatata". Mitico!!!

Posso dire di essere praticamente cresciuta con le canzoni del buon vecchio Michael, pace all'anima sua... quando è uscito Thriller avevo 9 anni e ascoltavo tutta la musica di mia sorella ovvero la ziaFashion, che è molto più grande di me. Quindi i suoi album mi hanno accompagnato lungo la mia crescita fino a quando, ahimé, non ci ha abbandonati prematuramente pochi anni fa.

Mi sono messa a spulciare Google in cerca di ispirazione e alla fine ho buttato giù il mio progettino. Ho iniziato giorni prima con la sagoma di Michael con cappello e braccia tese, ritagliata ed incisa nella gumpaste nera e lasciata asciugare.



Poi sono passata al cappello: per dare la forma alla gumpaste ho usato le mie cup dosatrici americane! Ho rivestito la cup con pellicola e poi ho steso la pasta sopra, ritagliando poi l'eccesso. Ho incollato la striscia nera, poi il fiocco fatto con lo stampo apposito, e lasciato asciugare; dopo ho modellato leggermente la forma del cappello, un po' schiacciato sopra e ai lati.



Per le sagome sul lato della torta, le ho stampate e ritagliate con il cutter dalla pasta nera. Il colpo di genio sono state le lettere del nome, spennellate di colla alimentare e ricoperte dallo zucchero brillantinato! Ho usato la stessa tecnica anche per il guanto.



Ecco il risultato finale!


La torta era una Chocolate cake (18 cm di diametro e ben 4 strati), bagnata leggermente con latte al cioccolato e farcita con ganache di cioccolato al latte e cioccolato bianco. Il piano rosso era di polistirolo, per poterlo conservare. Le note musicali sono di ghiaccia nera fatte a mano, così come il cordino di perle.
Ho pensato al bianco e nero perché sono un po' i colori-simbolo dei completi di Michael, e rosso è il mitico giubbotto di Thriller!




E per finire, non posso che lasciarvi con un bel video, la mia canzone preferita di MJ!!




5 commenti:

  1. ciao Sonia, ti confesso che Michael è il mio cantante preferito in assoluto...quando morì la presi male, con lui se n'è andata una parte di me, sembra assurdo ma io sono cresciuta con la sua musica...e mi è sempre piaciuto da morire! vedere la tua torta dedicata a lui mi ha fatto emozionare, complimenti è davvero bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ale dei complimenti! Sono felice che la torta ti abbia suscitato emozioni positive!!

      Elimina
  2. Accidempolina: ho fatto tardissimo ma ne è stravalsa la pena, è uno spttacolo veramente! Non ho parole per esprimere l'eleganza, il gusto e la meraviglia: il buon Michael ne sarebbe orgoglioso! Bacissimo, ziapatty
    ps) si complimenta pure il di mio consorte (sta sbavando il monitor)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao zia Patty e grazie mille per il tuo supporto!!! Bè, alla festeggiata è piaciuta un sacco e diciamo che era un tema un po' diverso dal solito, in cui mi sono ritrovata a mio agio. Un abbraccio

      Elimina
  3. Sonia che meraviglia! avevo già visto questa tua torta sul gruppo della Nadia e che dire:...è straordinaria! A presto ;)

    RispondiElimina